PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mater terra e Pater nostrus

Su le rive
de lo Gran Fiume
uno ammasso de sabbia
modellato fuit,
lo Soffio Divino
la vita
le diede,
ed Ecce l'Homo,
da allora lo passato
presente est
e lo futuro,
quando vene,
anco presente est;
a ciò
che fummo
e a ciò
che saremo
dunque
legati siam;
figli de la Mater terra
e de lo Pater nostrus,
a li quali nulla sfugge,
seppur de infinita bontade.

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/06/2012 15:46
    Mi piace questo tuo poetare con un linguaggio che ricorda il dolce stilnovo. ciao

4 commenti:

  • silvana capelli il 18/06/2012 15:08
    Una magnifica opera; leggendola, ho immaginato il giardino dell'Eden
    e la creazione dell'universo, compreso l'uomo e la donna.
    Sempre molto bravo Don... un caro saluto!
  • Vincenzo Capitanucci il 18/06/2012 14:12
    Un bellissimo legame Don... fra la Materia e lo Spirito.. sempre presente... est... di sole nascente...
  • Ellebi il 18/06/2012 13:57
    Si tratta di 6 lezioni, di cui 4 sulla creazione, che l'allora Prefetto della Congregazione della Fede, nel 1985, tenne presso la Fondazione Sankt Georgen in Carinzia. Queste lezioni carinziane di cui ho appena terminato la lettura non sono del tutto semplici - almeno per me che non mastico molta teologia - e tuttavia complessivamente sono di straordinario interesse anche per i non addetti ai lavori, e ciò specialmente al giorno d'oggi, e quindi magari lei potrebbe trovarle ancora più leggibili ed efficaci. La saluto.
  • Ellebi il 18/06/2012 13:40
    Con la sua visione poetica (particolare ma a me congeniale)lei parla della "creazione" del mondo e dell'uomo. Posso segnalarle (se già non conosce) "Progetto di Dio La Creazione" di Joseph Ratzinger pubblicato Marcianum Press (2012).

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0