accedi   |   crea nuovo account

Cuore capriccioso

Ce fosse na volta
che tu cuore diletto
la ragione ascoltassi,
volti le spalle e vai,
il tuo amore
seguendo;
scottato rimani,
ma nemmeno te volti
a vedermi nel volto
ed io,
il tuo senno,
non conto
più niente;
tanto c'è
chi ti consola,
almeno lo credi!

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/06/2012 06:45
    Un cuore capriccioso... ma schietto ne la sincerità...
    Che bravo ancora Don... BUONA GIORNATA
  • loretta zoppi il 19/06/2012 23:07
    Ma che bella!!! Mi suona come un verseggio di Trilussa. Il senno che rimprovera il cuore! Magistrale!!

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 24/06/2012 12:15
    La mente ed il senno ci tengono in carreggiata, nella vita, ma sono le escursioni del cuore che ci danno il motivo per viverla...
  • loretta margherita citarei il 19/06/2012 20:42
    apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0