PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Telephone mobile eh

Telefoniamo di continuo, oppure, ci gioco come un cretino.
E in tutte le lingue del mondo! Con tutti i tipi di caratteri digitabili, e oltre!
Lo sai che ora ci si collega, ci si scollega, passa sopra un collega in aereo.
E insomma, gli voglio bene, ho la tariffa ti incollo due ore al giorno...
Puoi telefonare dove vuoi, a chi vuoi, per quanto vuoi, ma cosa vuoi?
Hai pochi talleri, ma ti bastano! E se non ti bastano, ma non era gratis?
Ora sei in un paese, e comunichi da questo, che l'altro ti interfaccia...
Non in questo, in un altro ancora. Navigo senza la nave, pauroso...
E non potevo andarla a trovare di persona? Avrei risparmiato sai?

Ma vuoi mettere, hai visto che modello che ho? Fà pure il caffè!
Ora riattacco che ho attaccato con un'altra in linea si.. wireless!
Bho, non sò cosa vuol dire ma mi piace dirlo, è erotico.. wireless!
Icchè? Macchè lesso.. oddio devo ricaricare la batteria al litio.
L'è scarica dopo cinque minuti, l'ho caricata ore e ore, che goduria!
E insomma, basta con le volgarità. L'ho dimenticato a casa..

E ti ricordi venti anni fa, che i cellulari erano grandi grandi e pochi
Hai ragione, martellavano la testa. E ci funzionava ancora la testa!
... che ora, non ricordo nemmeno il numero di casa... aiuto, aiuto!

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 20/06/2012 08:54
    Carine Raffaele queste tue considerazioni sulla tecnologia oggi presente e assillante... Giusta l'osservazione sui primi cellullari grandi come dinosauri, ora estinti...
  • Rocco Michele LETTINI il 20/06/2012 06:54
    Un altro schietto e... sublime verseggio...
    Pensa che nel Parco Rimembranza due fanciulli lo usano come un nostro lontano polvero walkie-talkie alle estremità...
    Sarà un gioco?
    CIAO RAFFAELE

1 commenti:

  • Anonimo il 20/06/2012 21:26
    raf il mio asciuga i capelli... ihhihih scherzo comunque hai ragione tra un po' ci dimenticheremo anche come ci chiamiamo...
    forse è troppo... comunque bravo Raf... un baciotto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0