PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Apprendista

Io ho riso dello spettacolo,
ho pianto al primo dramma vissuto di fronte al televisore,
che bello che sono!
Che noia...
la mia vita da bimbo,
so in quell'istante che non capisco che sono un bimbo,
se solo la mia vita da uomo fosse come in un film,
so già quello che dovrò fare,
partiamo all'avventura dopo merenda.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/05/2016 17:47
    Un plauso floreale estivo per questa tua fantastica.
  • Anonimo il 21/06/2012 16:49
    se solo la mia vita da uomo fosse come in un film
    Una riflessione che trovo molto profonda bravo ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 21/06/2012 14:59
    Il mio plauso per questo Tuo delizioso apprendistato...
    BRAVO PETER

2 commenti:

  • Peter alias probity il 28/06/2012 11:46
    GRAZIE A TUTTI DEL SUPPORTO.
  • tylith il 21/06/2012 14:27
    Apprendista stregone, apprendista drammaturgo, apprendista bambino e apprendista uomo, una bella carrellata di sensazioni e la curiosità di cosa porti nel cestino. Si parte dopo merenda ma che sia ben ricca non si sa quanto duri l'avventura!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0