accedi   |   crea nuovo account

So bene

So bene che la vita è una sola
ti chiesi aiuto
ricevetti un rifiuto
dicendomi che da sola sarei riuscita.

So bene che hai tante da fare
ti chiesi un sogno
ricevetti tangibile realtà
dicendomi che il destino era ben lontano dal sogno.

So bene che l'amore regna
ti chiesi d'averlo
non ricevetti risposta
mi dissi allora che forse ancora non era nato per me.

So bene ogni cosa
ti chiesi il senso
ricevetti la vita
dicendomi che a qualcosa sarei servita.

 

4
8 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 27/08/2012 21:40
    Ad ogni domanda rivolta a Dio o a te stessa non so, una risposta sensata: cavarsela da soli, vivere la realtà, aspettare l'amore al momento giusto e lasciare un segno valido di sé anche per gli altri.
    Davvero bella.
  • giuseppe bevacqua il 26/06/2012 16:29
    il disegno è incompleto, occorre l'ultimo tratto per terminarlo, cosi il destino offre sempre una scelta; l'ultimo tratto lo completiamo noi, lui accenna il percorso, siamo noi che determiniamo le scelte finali. Non affidiamoci sempre a colui che sta lassù forse ha altro da fare, alziamoci le maniche e riprendiamoci quello che è nostro.
  • Auro Lezzi il 25/06/2012 11:51
    Sapessi cosa so io BENISSIMO...
  • Gianni Spadavecchia il 23/06/2012 16:08
    Un dolore che oramai l'autrice sa da cosa è dovuto, un amore che regna senza però vincere. Versi intensi.
  • Anonimo il 22/06/2012 16:11
    Anche io letta più volte e mano mano effettivamente prendeva un vigore maggiore complimenti

8 commenti:

  • SalvatoreCierro il 13/07/2012 13:57
    Bellissima. La consapevolezza di stare bene e male!
  • Anonimo il 29/06/2012 06:07
    Un testo pieno di pathos e struggente sentimentalismo, nel quale l'autrice affronta il tema del dolore provato per una richiesta d'aiuto rifiutata e non solo, ma anche per domande esistenziali davvero significative. Spesso, pare non esserci alcun tipo di soluzione se non quella di attendere che, presto o tardi, sparisca dall'esistenza, la dolorosa sensazione dell'esser dimenticati e non aiutati, persino da chi vogliamo bene. Condiviso il contenuto; apprezzata nella stesura!
  • Anonimo il 28/06/2012 17:21
    sai bene, o forse nn sai bene, altrimenti perche' tante domande celate fra le righe... molto bella, brava
  • caty il 25/06/2012 18:29
    Una poesia molto profonda, che mi ha toccato molto.
    Bravissima!
  • Anonimo il 23/06/2012 21:44
    Come se parlassi a te stessa, come se parlassi anche al Signore, come se ti fossi rassegnata a convivere ancora con quel dolore che tu conosci bene... ma non è rassegnazione del vinto anzi... è l'Amore che vince su tutti e su tutto. Splendida Stella!
  • denny red. il 23/06/2012 02:00
    Bella! Stella, qui per iniziare un dire.. e calarsi ben dentro a questa tua profonda.. poesia, bisogna fare un giro sulla spiaggia Stella! e.. fermarsi un attimo.. e guardare l'immenso mare in silenzio.. Ben Scritta! Stella! INTENSA..
    Abbraccio...
  • loretta margherita citarei il 22/06/2012 17:16
    molto profonda questa poesia, notevole complimenti
  • vincent corbo il 22/06/2012 15:40
    Una poesia intensa che ho letto diverse volte e ogni volta assumeva sempre più una forma ben definita e una forza sempre maggiore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0