accedi   |   crea nuovo account

Serata a meta di sorrento

Il tremolar della penna
mi è complicato.
Scrivo al delirio
puro e cercato.
L'estasi del mondo.
Il cercare una diversa realtà
non logora,
non abusata.
Si empiono le arie
e fugge la mente,
si svuota la logica,
scappa il cuore
e vola la leggera anima
nel nuovo vicolo del mondo
e nell'estasi
d'un passato migliore.

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 24/06/2012 11:34
    Lodevole verseggio... alla ricerca di realtà diverse...
    APPREZZATO... BRAVO ANDREA

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 24/06/2012 15:58
    apprezzatissima complimenti
  • Anonimo il 24/06/2012 15:51
    scrivere in un delirio... cercando una diversa realta... una realta che solo nel delirio puoi trovare... molto bella e profonda... baci