accedi   |   crea nuovo account

Sguardi

Sguardi, che vedono oltre il visibile.
Che volano finché
vogliono guardare
noi vivere.
Senza bisogno di appoggi,
volano come nuvole.
Che parlano e che capisci.
insieme a parole. non da soli.
Si mescolano a noi.
come il tuo sguardo su di me,
che quando lo vedo,
si apre il cuore e mi
vengono parole che,
altrimenti, non uscirebbero
dal cuore. Per paura, umiltà e strana
riservatezza. ma, per la prima volta...
vivo per qualcuno.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/06/2012 00:36
    Poesia molto interessante complimenti

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0