PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

12 ottobre

Entravano piano i treni in stazione
a ottobre Milano ha già dimenticato l'estate;
c'è chi cammina felice
nel vento muove le ali,
c'è chi invece la vita
l'ha dimenticata tra i pali.
Ognuno appeso ai propri pensieri
come panni stesi,
intanto il sole si alza
come una bambina da un prato.
Poveri Cristi stesi a terra
nessuno se ne cura,
gira un gran freddo tra queste valli
forse non ci si ama più.
Ti accarezzo i capelli
grano che punge le mie mani,
lo faccio per l'ultima volta
senza saperlo.
Accarezzo il tuo sguardo
profuma
fiore di vaniglia tra le labbra,
odore di campagna
noci e avena.
Baciami con forza
come con settanta lingue,
che tutti i popoli ci capiscano
e sappiano cos'è l'amore.
Ma devo andare,
giunge il treno,
il suo suono
come il grido di mia madre
che a sera
interrompeva il gioco...
... io che parto
lei che rimane indelebile
nei miei pensieri.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 25/06/2012 23:21
    Bellissima poesia, riesce a raggiungere l'anima del lettore, come se le lettere balzassero fuori dal foglio bianco virtuale. Quei capelli di grano che pungono, come puntuto sarà l'addio. Quel sole che sorge e diventa bambina, che si alza all'alba della sua nuova vita. Altra intensa e vibrante immagine è quel bacio universale di settanta lingue, perchè il poeta abbraccia tutto il mondo con i suoi versi. Poi però abbandona, così quasi d'un tratto, deve andare, e il fischio del treno che rievoca l'urlo della madre, della ragione che lo riporta indietro dal sogno, dal gioco, dal fantastico mondo dell'amore.

3 commenti:

  • vergoni il 25/06/2012 22:58
    grazie anna grazie vincenza, 12 ottobre è una delle poesie di "Tango e cenere", il mio romanzo in poesia... sono molto contento che vi piaccia... grazie enrico
  • Anna Rossi il 25/06/2012 22:12
    veramente lodevole. per stile e contenuto. complimenti.. e benvenuto!..
  • Anonimo il 25/06/2012 16:41
    Semplicemente bella; non ho altro da aggiungere. ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0