PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Volare oltre!

Osservo
in un caldo mattino d'estate
l'azzurro rigato di bianco

Di slancio, due ali
levano in alto
il gabbiano ribelle

Si tuffa nell'acqua smeraldo,
risale
a cercare la via

Rapito
da audaci orizzonti
si spoglia delle piume bagnate

Oscilla
creando stupore

S'impenna
col becco a saetta

Svanisce
come i sogni di primo mattino

Col suo stridulo verso
vola libero,
oltre i confini di questo universo!

 

5
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/06/2012 23:36
    Sublimazione di un gabbiano e delle evocazioni della natura molto ricercata. Complimenti.

7 commenti:

  • Paola Pinto il 05/07/2012 17:46
    la nostra Anima ingabbiata vola di notte e ci saluta al mattino...
  • Anonimo il 25/06/2012 22:57
    Grandi spazi e cieli limpidi per questo gabbiano mai stanco di volare!... ***** Molto apprezzata. Franco
  • loretta margherita citarei il 25/06/2012 20:52
    applaudo veramente bella
  • Rocco Michele LETTINI il 25/06/2012 20:11
    Volare oltre... è l'odierna realtade...
    E il volo d'un gabbiano... "oltre i confini di questo universo"... sia riflessione per tutti...
    BRAVO FILIPPO... BUONA SERATA
  • Teresa Tripodi il 25/06/2012 20:01
    molto bella Filippo una descrizione poetica ed affascinante... bravissimo
  • Alessia Lombardi il 25/06/2012 19:39
    Elegante, raffinata e fortemente evocativa.. Splendida lirica
  • karen tognini il 25/06/2012 19:34
    Ma che bella Filippo... sempre più bravo!!!.. bella la liberta' di un gabbiano...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0