username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come

Come una rondine
volerò libero nel cielo;
varcherò ogni confine
e le grandi nubi
saranno il mio regno.

Come il vento soffierò;
tra le foglie e le messi
mi poserò,
ed ogni soffio sarà
lieve e puro come
l'anima mia.

Come fuoco io arderò;
ciò che vivrà sarà arso,
ciò che morirà
sarà cenere.

Come la vita infine
rinascerò;
dal nulla creerò
la vita,
ed ogni cosa sarà parte
dell'intera creazione.

 

l'autore Alessia Lombardi ha riportato queste note sull'opera

(A mio padre)


0
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rosa Maria Marongiu il 26/06/2012 19:31
    Intensa e tipicamente romantica. Gli elementi della natura sono un tutt'uno con l'animo umano, un microcosmo che si identifica con il macrocosmo. La mente si libra in un volo oltre la dimensione della realtà , nella profonda percezione dell'armonia del creato.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/06/2012 06:52
    Struggente nello scorrere... ammaliante nella dedica...
    Una poesia... ne la poesia...
    STUPENDA ALESSIA... CIAO

3 commenti:

  • stella luce il 01/07/2012 16:49
    versi dolcissimi e se dedicati a tuo padre assumono una profondità ancora più bella... brava
  • Giuseppe Amato il 26/06/2012 21:30
    La dedica sublima il tuo pensiero
  • Fabio Mancini il 26/06/2012 17:34
    Sei brava davvero! Un sorriso gentile, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0