accedi   |   crea nuovo account

Della tua beltà, il mio sguardo rischiara

Se un giorno i miei occhi
restassero nell'ombra, la sventura
coglierebbe i miei giorni, ché
guardare non potrei quella bocca che m'incanta
e senza quel sorriso intriso di letizia
e pregiato come l'oro puro,
come farei a sopravvivere?
Molto meglio sarebbe la morte,
piuttosto che privato di siffatta beltà!

 

2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/06/2012 16:03
    Lirica romantica perfetta in ogni piega ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 26/06/2012 07:26
    Il mio encomio al Tuo meraviglioso titolo "Della tua beltà, il mio sguardo rischiara"... da sè... è già dolce e tenera poesia...
    BRAVO FABIO... APRREZZATO VERSEGGIO... CIAO

5 commenti:

  • stella luce il 02/07/2012 11:03
    ops... che errore dolcezza... la fretta...
  • stella luce il 02/07/2012 11:01
    quanto dolcessa e quanto amore...
  • Anonimo il 26/06/2012 09:14
    Bellissima e accorata poesia romantica. Complimenti a te e alla tua musa ispiratrice. ***** Franco
  • Anonimo il 26/06/2012 08:44
    bellissima lirica... intensa dedica piena d'amore...
  • loretta margherita citarei il 26/06/2012 07:28
    molto tenera e dolce apprezzatissima, amicone

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0