username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Bocciolo di rosa

È nato... bocciolo di rosa
Ogni giorno diventa più grande
Si crogiola al sole come un cucciolo
si avvolge della luce
per essere più bello domani
quando diventerà femmina.
Aprirà i suoi petali agli ammiratori,
le ronzano già intorno
e dai suoi ormoni capiscono,
presto
potranno godere del suo profumo
intenso
col polline ingravideranno.
Tutto è equilibrio
armonia in un pentagramma
senza pausa.
Un uomo innamorato
vuol stupire con gesti gentili
raccoglie la sua rosa
dai petali appena sbocciati.
Vuol dimostrare il suo amore
ha reciso un fiore,
ha spezzato una scala,
ha seguito riti simbolici
là dove parole non servono.
Per quanto tempo resterài
simbolo d'amore...
quando i tuoi petali stanchi
cadranno una ad una
e il tuo profumo dissolto...
il tempo ti avrà tradito
per un amore
che non hai mai posseduto

 

3
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 27/04/2013 11:34
    Delicata poesia per una bocciolo di rosa, simbolo d'amore, che mai più sboccerà, conoscendo la sua forma d'amore!
  • Don Pompeo Mongiello il 27/06/2012 14:30
    Un poetare di alto lignaggio che merita la mia stima senza riserve.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/06/2012 14:40
    Avrai mica decantato la Tua beltade?
    Delizioso e squisito verseggio...
    BRAVA VINCENZA... CIAO

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 26/06/2012 15:17
    profondo ragionamento, una poesia che fa riflettere, apprezzatissima
  • Alessia Lombardi il 26/06/2012 13:19
    Poesia davvero splendida, soave.. delicata
    I miei complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0