accedi   |   crea nuovo account

Senza parole

compresso è il silenzio
silenzio dell'altro
parole addensate non trovano luce
muto attorno vuoto opprime
come pace malefica s'acquieta
il pensiero nel sarcofago
rocce artigliate, i sentimenti ruvidi
rancorosi rantoli raschiano
l'anima
attendo il miracolo
acido benefico che sciolga durezze
una voce finalmente
e lacrima sgorga.
Terremoto in playback
tutto s'assesta

 

5
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/10/2012 08:32
    poesie di "smottamento"... attenta ricercata, davvero gradevole!

6 commenti: