accedi   |   crea nuovo account

Notte di Natale

Magiche illusioni nello sfavillante brillare di luci multicolori,
accese nel gelido calore di una notte millenaria.
Che Natale sarebbe se tu fossi con me?
Riuscirei forse a sentire quel mistico fremito di vita attraversarmi il cuore?
Forse il Natale è solo un velato desiderio di rinnovamento,
un chiudere definitivo ad orizzonti di consuetudine per
riaccendere nuove sorgenti di speranza.
Non sento di essere migliore in questa notte Santa,
non faccio propositi di rito che già domani saranno figli del passato.
Nel silenzioso brusio di questa chiesa,
tra le devote anime di praticanti peccatori,
sento solo il doloroso desiderio di averti qui,
mano nella mano,
anima nell'anima,
mente nella mente.
Nell'assurda adunata di nasi rossi,
di orecchie gelate,
di occhi assonnati.
Nei fumosi volteggi di aliti vaporosi,
tra le lunghe sciarpe multicolori,
l'unico pensiero è per te,
così distante eppure così incredibilmente vicina.
Buon Natale Amore.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0