PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Armonia

Fragile,
di fragilità vestita
sei nell'incedere di questa vita
che tanto vale
quanto muore...

Cogli tremante teneri fiori
adombrati di rugiada:
paion lacrime d'argento
di una natura felice
che a sè ti chiama
e in sè si compie.

Limpida
e di cristallo lucente
è la tua voce,
non scorgo ancora
lo smarrirsi del tuo canto
sol forse,
il suo perdersi nel vento...

 

5
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/06/2012 11:20
    Un corredo esemplare... con spruzzate primaverili...
    Suadente versicolato...
    COMPLIMENTI... CIAO EVELYN

5 commenti:

  • Aedo il 20/07/2012 10:28
    Nonostante la fragilità umana, riesci a scorgere nelle spire della vita un'armonia, che rinvigorisce l'anima. Brava!
  • Evelyn Di Maio il 29/06/2012 11:07
    Grazie Carla, è così un piacere ricevere sempre la tua attenzione.
    Grazie Alessia, amo molto le immagini delicate.
    Grazie Vincenzo, sono contenta di essere riuscita a trasmetterti tutto questo.
    E grazie mille Rocco per la tua recensione puntuale e gentile.
  • vincent corbo il 28/06/2012 20:15
    Una poesia equilibrata, musicale, che trasmette vibrazioni positive.
  • Alessia Torres il 28/06/2012 12:39
    Garbata evocazione di un equilibrio naturale che si fonde con l'universo umano... in suoni ed immagini tenui e quasi eteree...
    Molto bella!!
  • Anonimo il 28/06/2012 10:22
    di fragilità di caducità vestita... bella ed intensa lirica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0