username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mille stelle

Cadono giù mille stelle.
Il cielo ha il colore del sangue.
E all'orizzonte, si confonde con la morte.
Sui nostri volti la tristezza
è disegnata sempre dal dolore.
Dolore che alcune volte uccide.
Altre invece, fa soffrire.

Cadono giù mille stelle.
Cadono giù mille cuori.
Il cielo ha il colore dei nostri peccati.
E all'orizzonte, si confonde con il male.
Nei nostri occhi il pianto
non ha più lacrime.
L'inganno, miete sempre le sue vittime,
come il contadino miete sempre il suo grano.

Cadono giù mille stelle.
E con esse mille vite, ... le nostre.

 

3
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Centrone Stefano il 30/06/2012 12:34
    Grazie a tutti per i commenti.
  • Alessia Lombardi il 29/06/2012 21:05
    Splendida lirica.. intensa, profonda..
    Complimenti!!
  • loretta margherita citarei il 29/06/2012 20:39
    intensa e profonda, molto bella, fa pensare
  • Anonimo il 29/06/2012 20:37
    molto intensa e bella stefano molto apprezzata
  • Rocco Michele LETTINI il 29/06/2012 20:32
    Struggente verseggio che porta l'attento lettore a mero riflettere...
    CIAO STEFANO...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0