PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I conti

Nell'ottica di un destino
D'indefinibile valore
Qual'è il prezzo del listino
Dell'onestà e dell'amore?

 

1
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/06/2012 07:05
    Qual'è il prezzo del listino
    dell'onestà e dell'amore?
    È un listino personalizzato... per via delle nostre falsità o delle nostre equità o benignità quotidiane... da saldare poi... con stille di amaro... e di gioia... per chi ha usato un <3...
    IL MIO PLAUSO E LA MIA LODE ELENA

8 commenti:

  • Aliena il 01/07/2012 02:32
    Un abbraccione a te Mario. La poesia infatti è un confronto con chi se n'approffitta sempre, ma lasciamo stare il beato gOVERNO, beati pM, beati tutti.
  • mario durante il 01/07/2012 00:02
    Penso di essermi espresso male. Scusa. Era per dare un riferimento al valore, comunque ancora scusa.
  • Aliena il 30/06/2012 19:51
    Mario, le parole "disonestamente" e "tradire", purtroppo, non mi riguardano. Ha più successo chi se le sposa invece. Ed io sto bene così, aperta e sincera e non nascondo che spesso ci rimetto, ma non cambierò.
  • mario durante il 30/06/2012 18:15
    Aliena, come ti giudicheresti, nel profondo, dove non puoi più nasconderti, dove tu guardi te stessa, se ti comportassi disonestamente e tradissi l'amore? Che listino daresti a questi disvalori?
    BELLA; BELLA; BELLA.
  • Aliena il 30/06/2012 13:47
    Grazie Rocco Michele Lettini, le tue recensioni sono bellissime!
  • loretta margherita citarei il 30/06/2012 05:17
    bella riflessione piaciuta
  • Aliena il 29/06/2012 23:41
    Grazie. Fortunatamente la mia risposta rimane sempre sincera ovvero fidarmi e amare, e quante volte è andata storta così.. Sarebbe stato meglio odiare e bugire forse.
  • Ellebi il 29/06/2012 23:31
    Acuta e bella domanda, ma ognuno la risposta deve farla a se stesso. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0