PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Signor A

ti penso sempre
galleggi nei miei sogni
in ogni minuto ci sei
ogni giorno
notte o pomeriggio
specie se sto lavorando
mi sollevo
spesso ti rifiuto
rinnegandoti imprecando dio
aiutami
non ci riesco
così inesorabilmente
sono qua
che ti bevo

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0