username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il silenzio

Il silenzio non ha confini.
E in passato, non ha pianto invano.
Ne tanto meno, ha sofferto invano.
Il silenzio è ciò che noi a volte, sogniamo di perdere.
È una delle tante fatiche quotidiane che ci accompagna.
È ciò che ci spaventa a volte,
più della morte; più del terrore di vivere
in questo mondo maledetto.
Maledetto da generazioni.
Il silenzio, ahimè, siamo noi.
È parte della nostra vita.
Quella vita che non abbiam mai conosciuto,
ne mai avremo l'occasione di conoscere.
Il silenzio è tutto, il silenzio è nulla.
È nei nostri volti, privi di luce.
Quella luce che da vita
e uccide la morte.
È nei nostri cuori, nelle nostre anime,
nei nostri sentimenti, nei nostri orgogli feriti.
E non parla mai; non dice mai nulla.
Poiché a volte, è nel parlare o nel dire
che si perdere il valore della vita
e il diritto nel viverla.

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/06/2012 19:08
    Toccante riflessione... d'un versicolato sensato...
    FELICE E SERENA DOMENICA STEFANO

3 commenti:

  • stella luce il 03/07/2012 23:32
    il silenzio è tutto e nulla... nel silezio si trova il senso della vita... piaciutissima
  • Centrone Stefano il 30/06/2012 20:09
    Grazie Rocco, anche a te.
    Grazie anche a te Loretta.
  • loretta margherita citarei il 30/06/2012 17:04
    profonda molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0