accedi   |   crea nuovo account

Non dell'amore parlo

Non dell'amore parlo,
era la mia seconda scelta,
era non è sarà
notte dimmi che sarò ,
che lei sarà
un'altra notte di eccessi
nel cielo infinito fra mille orizzonti
quel disegno, quei pensieri
su fogli
tra le mani
non dirmi
dell'abisso oscuro
tetro
quando pesanti vuoti,
poesie come rocce d'amianto
da cui
una lacrima fugge
e si perde nella purezza dell'alba.

Non dell'amore parlo
ma di quello che tu già sai
di quei folli amori
che nella corsa
non mollano mai
e polvere d'anima
sulle labbra portano
fino al traguardo.

 

4
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 02/07/2012 17:24
    Concordo con gli altri la chiusa è sublime complimenti
  • damiano86 il 02/07/2012 12:13
    l'ultima strofa è stupenda...

2 commenti:

  • Anonimo il 02/07/2012 20:23
    È l'amore a fare di te un poeta di questa portata! Non puoi essere altrimenti... l'amore ti ha incastrato ma anche reso una persona speciale!
  • loretta margherita citarei il 02/07/2012 17:08
    ottima la chiusa complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0