PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Caronte

con gli stessi
occhi di Caronte,
braci ardenti,
il sole guarda
asfissiando la terra.

Grondo sudore...
difficile è il concentrarmi
per formulare
qualche verso...

imperlate goccioline
le idee sfumano,
in sulfureo
vapore acqueo
s'addensano,
come bolle di sapone
scoppiano
al lieve tatto
della penna sopra
il bianco foglio.

Cerco di rinfrescarle
sventagliando con
il ventaglio dell'illusione,

ma lo scarso vento
prodotto
poco alza le pale
del mio fantasioso mulino...

secca è ora la sorgente
della vena poetica,
come secco è il mio cuore,
senza di te,
amore mio,
che eri
acqua fresca di ruscello...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 03/07/2012 10:45
    Bhè... pensando a dove eri l'ultima volta che ti ho sentita me pare proprio appropriata sta poesia.
  • Grazia Denaro il 03/07/2012 09:39
    Anche non concentrandoti molto, il verseggio è sempre sopraffino, e le metafore sono appropriate. Lirica apprezzata!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/07/2012 08:43
    Bravissima Loretta... cara è la fonte... sorgente di ogni sudore...
  • Rocco Michele LETTINI il 03/07/2012 08:39
    Non sarà meglio traghettare chi ghiandole sudorifere non ha?
    Glielo facciamo sapere... che ne pensi?
    INTERROGATIVI CHE AVVALANO COTANTO MIRABILE VERSICOLATO... BRAVA LORETTA

11 commenti:

  • Salvatore Romeo il 04/07/2012 15:52
    "secca è ora la sorgente
    della vena poetica,
    come secco è il mio cuore,
    senza di te,
    amore mio,
    che sei
    acqua fresca di ruscello..."

    Davvero un'immagine stupenda. Bellissima.
  • Don Pompeo Mongiello il 04/07/2012 14:37
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale davvero!
  • denny red. il 04/07/2012 03:28
    Anche con vicino caronte Lory, ti vesti.. sempre molto bene,
    Versi freschi puri come acqua di ruscello.
    Ottima! Ben Scritta!!

  • Andrea Pezzotta il 03/07/2012 18:40
    Che poesia divina, un componimento ottimo!
  • Ugo Mastrogiovanni il 03/07/2012 17:39
    Quando si ama la poesia scriverne diventa un piacevole impulso.
  • Anna Rossi il 03/07/2012 11:38
    ma anke co sto caldo verseggi molto bene!!... e la tua poesia è acqua fresca di ruscello.
  • mauri huis il 03/07/2012 10:50
    Secondo tentativo. Sto sito mi fa proprio arrabbiare. Brava, bella poesia, ammirevole il tuo farcela co sto caldo!
  • Teresa Tripodi il 03/07/2012 09:13
    bel verseggio brava loretta... ottime metafore di paragone
  • mariateresa morry il 03/07/2012 08:57
    cara Lory, anche tu sullo stracotto, vedo, però la vena poetica seppur comprensibilmente affranta, non ti manca... Passerà anche sto momentaccio, dai!
  • Anonimo il 03/07/2012 08:46
    Molto carina, dolce e sognante, bella
  • ernesto musiari il 03/07/2012 08:41
    che caldo Lorettaaaa!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0