username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Bouganville

Un esplosione, tante scintille,
ed ecco spuntar una
"bouganville".
La ciotola di terra,
arida e fredda,
abbracciò quel tralcio,
nato un dì di maggio.
I rami si arrampicano,
si intrecciano,
le spine pungono,
i fiori nella loro bellezza,
sprigionano dolcezza,
che per la terra è una
sconosciuta carezza.
Nutrimento d'amore,
per ferite di cuore.
Ti ho perso " bouganville",
qui non germogli più,
dove mai sei tu?!!
Un giorno...
in un'altra vita o dimensione,
trovero la tua dimora,
e come allora, ti stringerò
al mio petto...

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -