PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La mente non vista

Il tuo vestito di seta marrone
ha l'ebbrezza della terra
e la voce degli eucalipti
imponenti custodi
di ombre nuove
dove la vita
minima
cresce
nel silenzio
che non c'è
mai
davvero d'estate.

Il riposo ha la luce
ciarliera
di una moneta d'argento
e il suono avvolgente
delle cicale mentre
il desiderio è
l'erba verde
della mente non vista...

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 07/07/2012 11:34
    Mirabile nel titolo... sublime nel corredo...
    GRADITO VERSICOLATO... CIAO ROBERTO

5 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 08/07/2012 12:46
    Imponente custode... di onde (son così luminose da parer ombre) sempre nuove... si muove una mente non vista...

    Splendida Roberto..
  • Nicola Lo Conte il 07/07/2012 14:08
    Deliziosa... belle immagini evocative...
    ben scritta.
  • karen tognini il 07/07/2012 12:07
    Direi che è meravigliosa Roberto...
  • Anonimo il 07/07/2012 11:08
    Superba, belle immagini, poesia ombrosa e lieve, mi è piaciuta
  • augusta il 07/07/2012 10:47
    che dire i miei complimenti e la chiusa molto bella... bravo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0