accedi   |   crea nuovo account

La resa

Fredde estremità del mio corpo,
vuoti e ampi respiri,
rassegnati moti del cuore.

Mi arrendo alla vcuità del tutto:
ho avuto ore di intensa solitudine.

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • SalvatoreCierro il 17/07/2012 14:08
    Arrenditi, ritirati e preparati per ritornare a combattere la vacua solitudine e fare una bella "scorpacciata" di amici
  • roberto caterina il 08/07/2012 08:39
    Arrendersi alla solitudine è una bella idea, non necessariamente è "vacuità"..., anzi a volte c'è saggezza anche se amara nella rassegnazione...

2 commenti:

  • Fabio Mancini il 18/07/2012 22:26
    Sì, ma devi resistere, pensando in positivo. Un sorriso, Fabio.
  • augusta il 08/07/2012 09:50
    a volte la solitudine non è poi così male...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0