PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte d'aprile

Un sorriso di luna si
staglia nel profondo
blu del cielo di questa
calda notte d'aprile.

Un velo di stelle
perfora il firmamento,
curiosi occhi discreti
ad osservare il mondo.

Surreale atmosfera
che scatena intense
passioni

Continue le onde del mare
penetrano la sabbia
ancora rovente
che le assorbe e
se ne imbeve

Due forme umane
rotolandosi
avvinghiate in un abbraccio
disegnano l'impronta di
un amplesso senza fine

Noi amanti senza vergogna
esplodiamo il nostro amore
persi nell'armonia dell'universo.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 17/10/2015 00:13
    molto bella... complimenti.

1 commenti:

  • Anonimo il 07/09/2012 11:26
    Un testo poetico intenso, dolce e sensuale nel contenuto, accompagnato da metafore davvero suggestive e belle. Lirica invitante per il lettore nell'assaporare, fantasiosamente, le sensazioni vissute dagli amanti nella NOTTE D'APRILE!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0