accedi   |   crea nuovo account

O legno beato

O legno beato,
dissetato dal sangue di Cristo
ora diffondi le radici dell'amore nel mondo
per dare frutti di vita
a chi più non basta
nutrirsi di solo pane.
O legno santo
reso eterno
dal quel sangue creatore
e dal mistico profumo
Del sudore di Cristo.
Infondi in noi le tue nuove radici
rigonfie del suo immenso amore.
Perché questa follia d'amore
vinca sulla forza dei mali.
O legno beato
riportato alla vita
dall'acqua battesimale
e dal sangue eucaristico
discesi dal costato di Cristo
Per la nostra salvezza
Nessun fuoco potrà più bruciarti
Perché il segno di quei chiodi
quel sudore, quel sangue e quell'acqua
ti hanno reso per sempre
immortale simbolo
di riconciliazione e di pace.


6 aprile 2012

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 09/04/2015 08:23
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua straordinaria!

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0