username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Di notti profonde, vecchie e cattive.

Non è che una notte di marzo, di quelle profonde, vecchie e cattive.

Avverto di colpo la stanchezza agli occhi

e m'accorgo di mentire a me stessa.

Mentre gioco mi chiedo dove nascondi le mani, amore...

caro, dimmi, cosa significa Fiducia?

"Io non lo so, non me l'hanno insegnato",

ti dico con voce bimbesca.

Ma intanto ecco che la pellicola splende

e riflette sulle mie lastre nere come la notte, questa notte, tesoro,

e non c'è modo nè tempo di fermarla,

e non so se quel che è stato è stato davvero,


mi sono distratta.



Eppure quelle lastre le ho in corpo,

ma non conosco la storia,

se soltanto rifletto il presente.



Non si può chiedere al maestro di ripetere,

alla mamma di pazientare,

agli amici di telefonare,

a lei di dirmi se con lei eri uguale?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Ivan Bui il 23/10/2008 15:52
    ... ma a te si può chiedere di non smettere di scrivere. Stupenda.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/07/2008 04:41
    Bellissima.. bellissima...
  • Ivan Benassi il 21/08/2007 15:11
    Bellissima.
  • Valerio Palma il 19/07/2007 22:45
    Originale e molto particolare...
    Mi ha colpito l'ultimo giro di versi...
    Piaciuta...
    Vale
  • augusto villa il 05/07/2007 16:09
    Profondissima, bellissima... bravissima!
    Ciao!
  • Claudio Amicucci il 05/07/2007 16:01
    Bella, profonda, introspettiva, nuova nella sua forma dialogo-monologo. Ti leggerò ancora. Ciao Claudio
  • Duccio Monfardini il 05/07/2007 15:37
    eccola... ecco una poesia che vale la pena leggere... grazie robi x averla scritta. ciao, duccio.
  • Maty' Sessa il 04/07/2007 21:20
    mi e piaciuta, ti rileggero molto volentieri
  • Ezio Grieco il 04/07/2007 19:38
    Questa mi è piaciuta; acuta e profonda.
    Clezio
  • roberto mestrone il 04/07/2007 13:00
    Bel soliloquio-colloquio con acuta introspezione.
    Brava!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0