username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Addio

Addio...,
Addio a te,
terra dei miei sogni.

Addio a te,
sole del mio vivere quotidiano.

Addio a te,
luna delle notti passate ad ascoltare, spesso,
il silenzio nascosto nella vallata.

Addio a voi,
voi che mi avete ascoltato e infine sorriso.

Addio a lei,
lei che mi amato e continuerà a farlo.

Addio ai miei figli,
che mi hanno dato un motivo per vivere.

Addio ai miei vecchi,
che non riescono più a piangere il dolore.

E addio a te,
vita mia, che quel giorno,
mi saluterai piangendo con le mie lacrime
e con il mio cuore.

 

1
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 09/07/2012 20:59
    Nella semplicità del linguaggio... tutto il Tuo sentimento effuso con meraviglia...
    CIAO STEFANO
  • Andrea Pezzotta il 09/07/2012 17:08
    Emozionante.. scritta in uno stile semplice che arriva dritto al cuore del lettore, mi piace!

6 commenti:

  • Anonimo il 09/07/2012 19:44
    Lirica dal linguaggio e dai toni semplici e diretti che esprimono al meglio il pensiero del poeta. Complimenti.
  • Centrone Stefano il 09/07/2012 18:21
    Grazie a tutti voi per i commenti.
  • viola il 09/07/2012 17:40
    Versi delicati da cui traspare tristezza e nostalgia. Bella.
  • roberto volpe il 09/07/2012 17:36
    Semplice e diretta: se non altro ha il pregio della brevità e concisione (cosa non da poco, oggi...)
  • Anna Rossi il 09/07/2012 17:29
    richiama una sensazione di vaga tristezza. ma molto intensa.. ben scritta..
  • loretta margherita citarei il 09/07/2012 17:21
    molto bella intensa e profonda complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0