username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sogno

Dolce la mia nonna
ritornata bambina,
scolaretta alle Elementari,
la vidi in sogno
così piccolina,
ma con le rughe
e i capelli radi.
Parlava con voce di bambina
e mi baciava
e l’abbracciavo stretta.
Non era più distesa nel suo letto,
ma per la stanza andava
e canticchiava.
Non era più malata
e sofferente,
ma gioiosa io la vidi
e sorridente.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Michela Cinti il 21/06/2012 22:31
    oggi in particolare mi colpisce questa poesia, forse per osmosi visto che ho partecipato ad un funerale di una nonna molto cara alla sua nipotina che conosco bene.
    Brava!
  • Daniela Bonifazi il 18/07/2011 15:56
    Molto bella! Mi ricorda mia nonna, che in realtà è stata più una mamma per me. Mi ha dedicato tutto il suo tempo finchè non è finita su una sedia, paralizzata negli arti inferiori. Sì, solo una sedia, senza le rotelle, dato che mia madre, sua figlia, non ha avuto la decenza di procurargliela, e la mia povera nonna doveva trascinarsi per spostarsi. Ricordi dolorosi! Scusami. I tuoi versi sono stupendi!
  • Mirko Zullo il 26/11/2009 18:38
    Sentita con commozione... Grazie. Mirko
  • Rinaldo Pauselli il 28/10/2008 20:56
    io mi sono sempre chiesto: ciò che ho veduto in sogno, di queste e di quelle altre bellissime utopie, è stato il ritratto del mio desiderio o solo una realtà che non ero pronto a vivere, una promessa?
  • augusto villa il 09/02/2008 20:54
    Simpatica e bella poesia!..."e l'abbracciavo stretta"... Quello "stretta" mette in risalto il grande affetto che ti lega a questa speciale persona...
    Complimenti! Ciao!
  • Gabriella Salvatore il 02/11/2007 23:41
    molto carina e dolce
  • Riccardo Brumana il 02/09/2007 04:30
    è sempre bello sognar di persone che amiamo, e di poterle vedere felici...
  • Angela Maria Tiberi il 11/08/2007 18:11
    Splendita e provoca l'emozione dei miei ricordi infantili. Con stima, Angela
  • Jean-Paul AMENTA il 24/07/2007 11:56
    Joli tableau dans le miroir du passé (Grazioso ritratto nello specchio del passato) Bella. JP
  • Emanuele Perrone il 12/07/2007 20:24
    poesie d altri tempi
  • sara rota il 04/07/2007 17:07
    Dalla vecchiaia un ritorno all'infanzia, alla non malattia... alla gioia di essere vivi...
  • roberto mestrone il 04/07/2007 12:46
    È sempre dolce sognare la nonna... e dicon che porti fortuna.
    Brava Santina!
    Ro
  • Gian AR il 04/07/2007 12:25
    Simpatico dolce sogno la nonna bambina, scolaretta ma vecchina... sempre dolci e carine le tue filastrocche. Un saluto da Gio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0