username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Balotteleide

Insopportabile idolatria verso
il "cloacheggiante"individuo
che tanto dalla vita ha avuto
e tutto nel cesso ha buttato.

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 11/07/2012 17:20
    In effetti Balotelli è, per molti aspetti, un bambinone. NOn voglio scusarlo ma confesso che, nel tempo, ho imparato a guardarlo con un po' di tenerezza. Abbandonato dai genitori, impossibilitato a diventare cittadino italiano fino a diciotto anni di età. Se ora si sta prendendo qualche rivincita, oltretutto verso quegli imbecilli che gli ricordano costantemente il colore della pelle, per me, pur se solo in alcuni casi, fa anche bene. E'difficile non mandare a farsi fottere chi, dagli spalti, ti apostrofa continuamente con dei booo booo come se tu fossi una scimmia e non una persona umana.

8 commenti:

  • Grazia Denaro il 11/07/2012 17:53
    A parte qualche qualità calcistica, non ci vedo niente di spettacolare, se vogliamo aggiungiamoci la fortuna che non bacia tutti, non mi sento di osannare persone simili!
  • andrea il 11/07/2012 17:31
    in effetti è una medaglia a due facce, da una il campione o almeno il pseudocampione e dall'altra il bullo a cui tutto pare permesso, sarà per l'infanzia difficile ma quanti l'hanno avuta ce l'hanno e l'avranno? non so se comprenderlo o meno, in effetti quando lo vedo giocare l'ammiro ma poi...
  • loretta margherita citarei il 11/07/2012 16:48
    auro a 21 anni coi soldi in tasca è facile montarsi la testa, c'è un altro problema più serio, è l'eccessivo stipendio che danno a queste persone per giocare 90 minuti, a differenza degli operai che faticano in fabbrica x 1100 euro al mese, così parlo anche degli altri sports e dello spettacolo, ritengo esagerati i loro compensi
  • Ellebi il 11/07/2012 11:31
    Modifico in parte la mia considerazione, ha ragione Chira fondamentalmente, ma questo non significa che dobbiamo far passare silenti le sue intemperanze. Credo anch'io che la sua presunzione nasconda fragilità e insicurezza. Saluti
  • Anonimo il 11/07/2012 10:30
    Mi dispiace molto quell'aggettivo " cloacheggiante "... ha solo 21 anni e una storia di abbandono alle spalle... facciamolo crescere!
  • Vincenzo Capitanucci il 11/07/2012 10:26
    Una società che per sognare ha bisogno di idoli... per togliere il dolo dal loro cuore...
    idolatria... una patria che vive su idoli... che spesso travolti dal suc-cesso... si buttano via...
    Ottima Auro... un coach-echeggiante...
  • Anonimo il 11/07/2012 10:17
    Il fatto è che, a detta di molti, se uno sa giocare a calcio ha diritto a tutto. In realtà, oltre ai meriti calcistici che gli esperti dicono che abbia, Mario Balotelli è un ragazzo fragile e che sfoga la sua insicurezza con un atteggiamento di presunzione. Complimenti per questa tua considerazione.
  • Ellebi il 11/07/2012 09:54
    L'individuo è quello che è, e cioè quello che tutti vedono e tuttavia qualche qualità calcistica ce l'ha. Saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0