username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Danza

Danza,
quando sono con te
tutto svanisce,
le luci, il pubblico
il tempo;
anche il palco...
non lo sento più sotto i miei piedi,
sto volando!
Danza,
musa invisibile che guidi la mia vita,
tu sei vita per i miei giorni e
quando la musica s'arresta
mi desto dal sogno
che mi porta lontano;
tu angelo di luce
illumini i miei passi.
Quando smetto di volare
sento l'amore, la ricompensa
alle mie fatiche
nel fragore di mani
che s'uniscono
nell'applauso.

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 11/07/2012 17:27
    È vero, la dimensione della danza proietta l'uomo in un universo metatemporale. Anzi, la danza è, in senso buono, il domatore che dà la frusta al tempo perchè scorra al suo schioccare di passi. Credo fin dalle prime civiltà tribali, la danza è espressione di socialità, condivisione ed armonia. Da questo punto di vista ci consente di dimenticarci, ma non è un oblio che ci annulli, bensì un oblio che ci rende più di quanto siamo perchè il condividerlo ci fa acquisire la forza di tutti gli altri. E così nei nostri passi ci sono i passi di tutto il mondo. E nei passi di tutto il mondo noi uomini ci scopriamo davvero uguali. Cordialità e complimenti.
  • Anonimo il 11/07/2012 10:56
    Sublimazione di una tanto raffinata quanto antica arte: la danza. Complimenti.

4 commenti:

  • augusta il 24/07/2012 17:06
    applausi... per questa tua... 1 beso...
  • Alessia Lombardi il 11/07/2012 20:29
    Lirica molto bella
    Piaciuta!
  • loretta margherita citarei il 11/07/2012 16:52
    molto delicata bella poesia, ciao anna, buone vacanze
  • Anonimo il 11/07/2012 14:55
    Complimenti ballerina. La tua danza è splendida! ***** Franco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0