PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Considerazione

L'homo
che de lo Suo Fattore
la immagine
stampata porta,
de lo suo simile
vergognarsi
mai non deve.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Qui ci tengo a precisare che la parola "Homo" è da considerarsi come individuo, e cioè sia femmina che maschio.


3
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/07/2012 17:21
    Una giusta considerazione sul rispetto per ogni persona. Complimenti.
  • Anonimo il 12/07/2012 13:25
    Infatti, bisogna rispettare gli altri esseri umani e la loro dignità, perchè sono nostri simili.
  • Andrea Pezzotta il 12/07/2012 13:12
    Non si può di certo negare una considerazione simile!
  • Rocco Michele LETTINI il 12/07/2012 13:04
    INDUBBIO PARALLELISMO... COME TI SI PUO' SMENTIR...
    CIAO DON...

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 12/07/2012 16:43
    Vergognarsi mai non deve, giusto..
  • loretta margherita citarei il 12/07/2012 16:06
    verissimo saggia riflessione
  • silvana capelli il 12/07/2012 13:54
    Fai agli altri ciò che vuoi sia fatto a te. Bella riflessione, ogni uomo riflette la somiglianza "DE lo SUO FATTORE" RISPETTO, PER OGNI NOSTRO SIMILE.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0