accedi   |   crea nuovo account

Amici ascoltatori allegriaaa

Ci sono domande che scalpitano,
su cartellette roventi,
Ludovico, quanto manca all'onda?
Sistemarsi la giacca e la cravatta,
lucidare la voce,
lasciare timidezza ed emozione,
in un angolo sperduto di camerino,
fiato alle trombe Turchetti;
Edy,
il copione scotta di impazienza,
stasera sei lucente
come una primuletta di primavera,
che si adagia a baciare,
le gemme di silenzio della sera,
pronte, Edy, Sabina, andiamo.
Dio,
quale intuizione ti condusse,
a farmi mercante di domande,
e cercatore di altrui risposte?
Forse il quiz,
chissà,
è sempre stato il mio sentiero
su cui pregarti ed amarti.
"Allegriaaa"
amici ascoltatori,
che date un senso profondo a questa vita mia;
Allora, professor Degoli,
la voce tonante del suo controfagotto,
sta ruggendo anche questa sera?
Eccolo, il mio meraviglioso,
stupefacente,
a volte anche ingenuo viaggio,
tra le cabine del Rischiatutto,
e le ruote della fortuna,
non dimenticate, ve ne prego,
i giovedì in cui a regalarvi provavo,
gocce di spensieratezza ed evasione;
sono Mike Bongiorno,
a giudicare voi sarete,
s'io sia stato per voi un buon amico,
alfiere di una compianta televisione.
Lasciarvi non so, una piccola poesia,
ma solo l'invito fraterno,
quando spalancherete lo sguardo al mattino,
di gridare, ora e sempre,
"allegriaaaaa".

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • augusto villa il 15/01/2015 21:42
    Allegria...è una sana esortazione...È un consiglio semplice semplice. .. ma che cambia la vita! Mi complimento di nuovo per i tuoi testi. ... itineranti non solo geograficamente... ma
    anche riguardo svariate tematiche... Insomma, poesie di una persona che ama la vita!
    Allegria, allora!...-------Ah... grazie per i tuoi commenti!
  • loretta margherita citarei il 12/07/2012 20:12
    un bel ricordo del grande mike., complimenti
  • cristiano comelli il 12/07/2012 17:14
    Era un personaggio che divideva. A volte non lo trovavo molto simpatico. Ma gli riconosco l'indiscutibile merito di avere introdotto in Italia, e con grande bravura, la formula di quei quiz che tennero attaccati al piccolo schermo milioni di spettatori. Cominciò con "Arrivi e partenze", ricordate, poi vennero "Lascia o raddoppia", "il rischiatutto", "Scommettiamo", "Telemike", "Pentatlon", "Bis" e "La ruota della fortuna", oltre a quel quiz con i bambini come protagonisti. E quelle sue gaffes, imperdibili. Riposi in pace signor Mike, lei ha scritto una pagina importante per la televisione e di questo, da spettatore, gliene sarò semprericonoscente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0