PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte d'ammore

U cielu
e stelle s'appicciatu,
e na luna scurnusa
arrete a na rossa nuvola
se scova,
e tu me guardi
e nun sai
ca m'arì,
eppure guarda stu cielu,
ruffianu commé,
aspetta sulu a te,
nu vasu me rai
e poi natu,
la rossa nuvola
scumpare
e la luna
ce guarda e se cunsola.

 

3
5 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 12/07/2012 21:29
    UN LODEVOLE VERNACOLO D'UN AMORE DA SOGNO...
    BRAVO DON...
  • roberto caterina il 12/07/2012 21:24
    una notte d'amore nella tradizione della luna rossa e della canzone napoletana..
  • Anonimo il 12/07/2012 21:11
    Componimento aulico con un sapore classico a osannare i sentimenti. Complimenti.
  • Maurizio Cortese il 12/07/2012 18:23
    Componimento che sa d'antichi e sempre nuovi sentimenti.
  • Anonimo il 12/07/2012 18:07
    Intimità e confidenze che abbracciano l'universo. Magnifica nottata. ***** Franco

5 commenti:

  • silvana capelli il 13/07/2012 14:24
    Una luna rossa che rapisce i tuoi sguardi affacianosi dal cielo, scompare la nuvola, ma la luna ti guarda e ti consola.
    Bellissima DON, un caro saluto
    Complimenti...
  • silvana capelli il 13/07/2012 14:21
    Una luna rossa che rapisce i tuoi sguardi affacianosi dal cielo, scompare la nuvola, ma la luna ti guarda e ti consola.
    Bellissima DON, un caro saluto
  • loretta margherita citarei il 12/07/2012 20:14
    molto apprezzata complienti
  • Anonimo il 12/07/2012 19:01
    che meravigliosa notte di desiderio e d'amore bravissimo Don...
  • Grazia Denaro il 12/07/2012 18:24
    Una bella descrizione d'un amore romantico, complice la notte!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0