username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Parlando con la luna

La lancetta delle ore cinguetta,
quella dei minuti invece canta al cielo;
è pronta a giungere la mezzanotte per mettermi a dormire.
Io però, parlando con la luna, le dico di volere un bacio,
quello della mia amata per dormire sereno, sorridente e più contento...
Chiamo allora le stelle per esortarle a brillar di luce propria,
vagando tra gli incubi del mondo e nelle paure più sporche di sangue.
Capisco che non tutto è celestiale come il tramonto che ammiro,
come il buio che ora per ora si fa più intenso...
Parlando alla luna desidero sogni d'oro da conservar nel cuore
ad ogni sorriso che l'amore mi farà;
mi faccio più vicino alle coperte e, senza far rumore,
penso a tutto quello che è successo,
così anch'io so che significhi nel cuore voler vivere di un pensiero tanto forte.
Parlando alla luna, regina del cielo, le prometto di addormentarmi
se mi giurerà che il mondo in cui vivo con la mia principessa non saprà mai finire,
ed in cui quest'ultima vorrà rimaner con me...
Solo dopo questa promessa sereno saprò addormentarmi,
aspettando il risveglio per il nuovo giorno.

 

2
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 13/07/2012 21:26
    Ohila, ben ritrovato, come va caro Gianni? Vedo con piacere che ha inviato un nuovo contributo che mi è piaciuto fin dalle prime parole, con un tempo che cinguetta e dà così la misura della simbiosi che intende creare con il ritmo della natura. Il tempo si fa musica e scopre così la sua inviolabile e impenetrabile universalità. Notevole. Un caro saluto.
  • Centrone Stefano il 13/07/2012 18:43
    Questa è una poesia che io giudico veramente da romantici e dedicarla a una persona che si ama non può portar altro che enormi conquiste e enormi soddisfazioni da rinchiudere nel proprio cuore.
    Complimenti Gianni. Poesia molto piaciuta.

4 commenti:

  • Anonimo il 14/07/2012 19:28
    Bellissima versi romanticissimi... bravo
  • Anonimo il 13/07/2012 20:37
    Un testo che mi ricorda piacevolmente la fiaba del "bello addormentato nel bosco" e che esprime davvero tanta infinita dolcezza. Gioisco per la tua felicità amorosa. Letta con piacere!
  • karen tognini il 13/07/2012 18:05
    bella e romantica.. bravo dolce Gianni..
  • loretta margherita citarei il 13/07/2012 16:23
    molto romantica piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0