accedi   |   crea nuovo account

Odo

Apro il mio cuore
a questo lembo d'amore.
Stretto nella morsa dei pensieri,
respiro attonito il silenzio della sera.
Scorgo il tuo viso luminoso,
illuminare i sentieri spenti dei miei occhi;
riflesso di un'anima inquieta.
Odo il fragore di questa primavera,
che ha visto Angeli volteggiare come farfalle
sui prati fioriti della nostra estate.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0