username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

M. i. a

Così, valanga del giorno
mi travolge il tuo sospiro,
passione della mia rinascita.
Fugge la pena insensata
al ciclone dei tuoi occhi
e si bagna del succo rosato
simile a vino inibitore
la mia mente fumosa
nell'affiancare con baci
la tua docile cascata
di capelli a te non cari.
Il profumo dei fiori
giunge ai miei occhi
sol se stretto
e sussurro al mio nuovo mondo
"mia"
Meravigliosa
immagine
amata.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Centrone Stefano il 14/07/2012 19:30
    Potrei dire caro Andrea che questa tua poesia è un dono derivante dal tuo cuore.
    E quando dal cuore arrivano frasi o poesie belle come queste, beh..., allora automaticamente si è speciali.

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 14/07/2012 17:09
    Con preziosità espressive, Andrea Pezzotta assapora momenti di beatitudine, esclusiva di chi è veramente incantato dalla propria amata. Auguriamogli che anche fra 100 anni potrà cantare i suoi stessi sentimenti con la stessa intensità
  • anna marinelli il 14/07/2012 10:44
    sensuale e coinvolgente nelle sue affascinanti immagini poetiche...