username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Friniscono le cicale!

Ostinata calura
è una sera d'estate.

Il vento si affaccia esitante
spoglia i ricordi

Frinisce la cicala
incessante e discreta

Sento il pulsare
delle vene impazzite

Ti vedo sdraiata
tra scogli superbi

Turgidi capezzoli
dilatano il respiro focoso

Le gambe abbronzate
labbra vermiglie

Sussurri all'orecchio impaziente
la voglia di amare

Come onda si espande
ti avvolge

Ti lasci baciare
si scioglie il tuo seno

Inebriati danziamo affiatati
in vibranti armonie

Voluttuoso delirio
di un amplesso perfetto!

 

5
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/07/2012 22:10
    Un amorevole giorno d'estate... tra il frinire de le cicale... e il delirio di un amplesso...
    Piacevole versicolato... corredato con pregevoli finimenti...
    BUONA SERA FILIPPO...

6 commenti:

  • Mario Bruno (Ciancia) il 26/09/2013 17:36
    Una danza dove passione, amore, che s'intreccia
    con teneri baci e desideri in un... amplesso perfetto.
    Letta con piacere.
  • Filippo Minacapilli il 15/07/2012 11:43
    Buonadomenica alle Carissime Amiche! Grazie dei magnifici commenti
  • Alessia Lombardi il 15/07/2012 10:07
    Una lirica bellissima, dalle immagini profondamente evocative..
    Apprezzatissima!!
  • karen tognini il 15/07/2012 09:24
    Bellissima.. passione e amore in danza di emozioni...
  • Vilma il 15/07/2012 07:56
    bella e passionale...
    buona domenica
  • loretta margherita citarei il 15/07/2012 04:47
    la magia d'una notte passionale estiva, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0