PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sul pontile

Non lontano da qui
tra le rovine
di una città industriale
si erge silente
un alto pontile
allungato sul mare.
Ha conosciuto storie
di navi in partenza
per porti lontani...
ed ora invece, tirato a lucido,
paziente accoglie
passeggiate di vecchi e bimbi,
sportivi frettolosi
e solitari bisognosi di quiete.
Sei bellissimo,
quando in una giornata
tersa di grecale
mi inoltro sulla tua
struttura imponente.
Sembra di galleggiare ancora
su una di quelle navi
e, giunti in cima,
salpare per mari lontani...

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/07/2012 22:20
    Se potessero parlare i pontili delle navi, chissà quante storie avrebbero da raccontare, quando un tempo si viaggiava per mare!... Una bellissima poesia. ***** Complimenti. Franco

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 16/05/2013 21:16
    Bella rievocazione di un tempo passato dove si respira ancora l'avventura e l'ignoto...
  • Francesca La Torre il 25/08/2012 05:54
    bellissima la chiusa;'salpare per mari lontani". piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0