username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fiorir nell'anima degli occhi Tuoi

L'Amore
afferrò
per le spalle
una spirale di vento

condensandola
in un bacio
formò l'oro del Tuo corpo

ho troppi occhi
per non vedere il didietro delle cose

troppa pelle
per non sentire i sandali del tempo camminare negli aggiustamenti del dolore

Amarsi
è riportarci

fra petali di luce

dove l'universo immaginò di essere un fiore

 

3
3 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Centrone Stefano il 21/07/2012 23:26
    Una bella composizione di frasi che fanno intendere quanto sia facile perdersi negli occhi una donna attraente.
  • Salva il 19/07/2012 20:12
    l'amore è luce e vento, ti trasporta in ogni dove e ti colora con tinta d'oro, ma sa anche essere spietata spina che si ciba di col dolore altrui. Vincè sei fantastico in questa poesia esprimi molti pensieri che girano in tutte le menti. ciao salva.
  • Anonimo il 18/07/2012 13:53
    Vincenzo sei bravissimo ciao
  • roberto caterina il 18/07/2012 10:34
    Tra oro e luce troppi occhi immaginano di essere fiori e petali.. ma bisogna procedere negli aggiustamenti del dolore..
  • Anonimo il 18/07/2012 09:58
    UN verseggiare in stile gentile e aulico. COmplimenti.
  • Anonimo il 18/07/2012 09:47
    Molto bella e sentita... ricca di emozioni... elegante lo stile... poesia scorrevole... versi incantevoli che celebrano la magia dell'amore...

    I miei applausi sinceri Vincenzo... POETA hai dipinto con il pennello questi stupendi versi...
  • Rocco Michele LETTINI il 18/07/2012 09:39
    Non poteva essere solo un commento...

3 commenti:

  • Anonimo il 30/08/2014 13:08
    "L'Amore
    afferrò
    per le spalle
    una spirale di vento

    condensandola
    in un bacio
    formò l'oro del Tuo corpo"
    Caro Vince, tu crei immagini di una bellezza unica...
  • Rocco Michele LETTINI il 18/07/2012 09:39
    AMORE-FIORE... BINOMIO DEL CUORE... IN UN DECANTO U_N_I_C_O FIRMATO
    "IL VATE DEL FASCINO"... CIAO VINCENZO

  • karen tognini il 18/07/2012 09:20
    Sei grande caro Vincenzo...
    sei unico in tutto... la tua anima ti fa scrivere capolavori da antologia... Amarsi
    è riportarci

    fra petali di luce

    dove l'universo si immaginò di essere un fiore


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0