accedi   |   crea nuovo account

Emozioni di juta

Un cambio favorevole
alle cose acquistate
un tempo in lire
sposta l'orizzonte molto
lontano
dove
il sole non matura
la palma da dattero

le 30 lire come i 2 centesimi
alluminio, rame per comprare
una brioche dalle mani
di un vecchio
curvo e calvo
un giorno di giovinezza svalutato
per visioni
di piante che esistono
come vuoti narcisi

Acqua pubblica per innaffiare
giardini privati
a questo si riducono i sogni di
infinito
non più attuali come i giri del mondo
e gli imperatori
padri ingombranti e sanguinari

ma un albero vero
sa tenere dentro
la vita e l'ombra
di secoli
dà la soddisfazione di streghe
bruciate
amori appena incisi
e finiti

ma non siamo piante
Noi

piuttosto
foglie
favorevoli a raccogliere
le emozioni in enormi sacchi di juta..

grandi mani di donne
robuste
si piegano pietose
a sigillare le nostre memorie..

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/07/2012 12:35
    Straordinaria ne lo stile e nella forma questa tua sublime!

1 commenti:

  • Grazia Denaro il 18/07/2012 15:03
    Opera molto notevole nella sua esplicazione, apprezzata!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0