PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Girotondo

Girotondo di parole su pensieri freschi come sogni,
svaniti nella magia di un nuovo mattino.

Tracciano lievi scie multicolori attorno ai miei pensieri,
alle quali appendere le amarezze di un'età incongruente,
le speranze di un cammino senza fiducia e motivo.


Girotondo di donne vuote e tristi attorno al mio sesso indiscreto.

Ognuna mi ama veramente?

O sono altri dolori!

Altre bugie da raccontarsi,
perché la verità è un mostro tentacolare,
è uno sguardo indiscreto allo specchio dell'anima,
è un nutrirsi della propria merda fino a rimanerne sazi.


Girotondo di visi imperturbabili,
che sciamano pigri sui giorni di fatica.

Nascondono pensieri che gli occhi rivelano senza pudore,
a svelare deserti di sconsolato narcisismo,
ad evidenziare flutti convulsi di patetica ignoranza
che franano roboanti sugli scogli di una vanità senza limiti.


Girotondo di frasi inutili,
questo mio disarticolare emozioni che non riuscirò a condividere,
questo mio proferire lamenti che non faranno lacrimare,
questo mio vivere nella vita che non mi ridarà la gioiosa stoltezza dei mie vent'anni,
e l'amaro rimpianto della mia fresca ignoranza.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0