accedi   |   crea nuovo account

Masticando il tuo sapore

Le tua labbra le adoro, mi fanno impazzire quando,
con quegli occhietti dolci, sorridono,
o quando sento lo "smack" dei nostri baci
che vorrei non finisse più;
mi fanno impazzire quelle labbra con quel loro sapore di non so cosa,
ancora non identificabile...
Quello è il tuo sapore, quello che sa di te.
Il tuo sapore così delicato e così dolce;
masticando il tuo sapore,
mille volte che "Ti Amo" ti direi.

 

1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marco Ambrosini il 22/07/2012 12:30
    mmm mi ricorda molto J-AX mi è piaciuta, bravo Gianni, e miraccomando sempre in alto
  • Rocco Michele LETTINI il 20/07/2012 16:49
    Atmosfera d'amore... magistralmente decantata...
    CIAO GIANNI

3 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 22/07/2012 17:29
    Un laudo sincero per questa tua straordinaria!
  • stella luce il 21/07/2012 00:02
    dolce ed innamorato... bravo
  • Anonimo il 20/07/2012 15:12
    Un passionale testo descritto con versi squisitamente dolci ed intensi, che scivola nell'anima del lettore, al fine di fargli sognare l'atmosfera creata dal poeta, soffermandosi sul contenuto delle parole. L'amore dell'autore per l'amata, si fa sentire in modo davvero profondo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0