accedi   |   crea nuovo account

Lassù

Fatti della stessa città e della stessa carne
osserviamo il silenzioso luccichio del cielo
specchiarsi sull'Arno
nel suo dolce mormorio

Fulminea La scorgo, ti guardo
e risplende nei tuoi occhi
il mio stesso stupito sguardo.

"La vedi Babbo?
La vedi anche tu?
La mamma che ci guarda
e sorride bellissima fra le nuvole...
Lassù!!"

 

2
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 01/08/2012 01:02
    Marianna canina, che poesia meravigliosa, maremma pulita e non inquinata accidenti a loro. Mi piace uno scoppio doppio non so cosa altro dirti.
  • STEFANO ROSSI il 22/07/2012 15:02
    Non mi è possibile commentare questa tua poesia-omaggio, troppo profonda, troppo importante. dico solo che sentirla in live è stata una forte emozione per tutti i poeti che erano presenti al Bistrò. lusingato
  • Marino Monti il 20/07/2012 21:39
    Un amore per la mamma che va oltre il tempo e lo spazio, la mia la porto nel cuore anche se sono passati 27 anni. Forse anche lei sarebe lassù tra le nuvole, potrei vederla, se potessi alzare gli occhi, ma questa vita me lo impedisce.
  • Rocco Michele LETTINI il 20/07/2012 16:56
    BELLISSIMA... MI PAR DI VEDER... ANCHE LA MIA MAMMA... DI LASSU'... M'HA COMMOSSO... POI QUANNO SI PARLA DELLA MAMMA...
    CIAO LAVINIA

3 commenti:

  • Anonimo il 07/08/2012 22:30
    Bellissima e profonda come tutti i tuoi scritti che mi emozionano sempre parecchio
    Brava
    Ciao
  • Vilma il 07/08/2012 22:06
    emozionanti versi, davvero complimenti...
  • Ellebi il 26/07/2012 22:54
    Versi che emozionano, carichi di tenerezza. Complimenti e saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0