PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un pistacchio d'emistichi

Celati mistici
getti d'inchiostri 11

nel chiostro
in pista
dell'anima nostra 11

c'è e 2
2 volte
l'ami 2

come se
fra le due ore intercorrenti
di un orecchiuto eterno
che
potesse 22

l'amore domandare
un accendersi in stelle
ad una lunga infinita notte 22

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 20/07/2012 21:11
    Vorrei capire, Vincenzo, se al di là del tuo sempre prorompente e valido verseggiare sei diventato anche un esperto di quiz enigmistici perchè la reiterazione di quel 22 mi ricorda molto le parole crociate crittografate o quegli indovinelli di parole nascosti sotto i numeri. Comunque complimenti, come sempre.

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 21/07/2012 12:24
    Un laudo sincero e dovuto per questa tua straordinaria davvero!
  • Grazia Denaro il 20/07/2012 21:43
    Molto creativo e lodevole il tuo verseggio... credo sia all'avanguardia, piaciuto Vincenzo!
  • lidia filippi il 20/07/2012 18:52
    io non l'ho proprio capita, ma forse non c'è nulla da capire... Mi piace e mi diverte. Sei davvero creativo! Un saluto e un abbraccio
  • karen tognini il 20/07/2012 18:04
    L'ho capita in parte caro Vince... ahahah... ma sei davvero un geniaccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0