accedi   |   crea nuovo account

Il segno dei pesci

nell'acque limpide i pesci saettano
alzano schizzi, nuotano veloci,
girano curiosi, al baglior s'accostano.
Formano scie, dipingono croci
come l'angosce che gli umani abbracciano,
avvinte a lungo da fastidi atroci.
L'anima, lesta nel terren cammino
assegna la vita a nobil destino.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/07/2012 18:10
    AGGIUNGO È UN FILM DIVINO... MIRABILE... CIAO ERGIO

4 commenti:

  • Vilma il 30/10/2012 07:03
    mi piace molto, complimenti
  • mariateresa morry il 27/07/2012 21:58
    La parte dove ti soffermi a descrivere il movimento dei pesci è notevolmente bella " formano scie, dipingono croci", immagini perfette.
  • Don Pompeo Mongiello il 26/07/2012 12:30
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente eccezionale! Sappi che sono dei pesci e mi sento davvero così.
  • Ellebi il 21/07/2012 17:10
    Particolari e splendidi gli ultimi due versi. Complimenti e saluti.