accedi   |   crea nuovo account

Prore variopinte

La marina s'avvede
di questo aspro vento
che punta prore variopinte
ultime sfide attente
di barche issate e ferme
rassegnate al secco,
mentre giochi di stralli
cantano melodioso acciaio
l'un contro l'altro
sul filo della bora.
Crespo d'acqua
quasi cinereo velo,
l'estate s'abbuffa e rotola
e s'impenna sollevando rena.
La bandiera al pennone incatenata.

 

2
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • STEFANO ROSSI il 30/07/2012 11:02
    Mia cara amica ottima poesia davvero, non la inserisco tra le miei preferite ma è comunque un momento ben descritto come solo tu sai fare. Ho riletto giorni fa il tuo libro di poesie che mi hai regalato, grazie ancora, sei accanto alle poesie complete di Alda Merini,
  • Raffaele Arena il 28/07/2012 14:25
    Sei una poetessa uno scalino sopra tanti, davvero bellissima descrizione. Ti mando un bacio forte forte, ti voglio bene.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/07/2012 22:31
    Una variopinta tela de l'estate...
    IL MIO PLAUSO MARIATERESA... APPREZZATA

5 commenti:

  • Anonimo il 25/07/2012 08:43
    un mare variopinto e colorato da questi bellissimi versi... un bacio
  • Anonimo il 23/07/2012 11:51
    Una lirica descrittiva delle tue, cara Lady Morry, ricca di un lessico preciso, di una sonorità aspra, di immagini vivide, bella! Un abbraccione!
  • Anonimo il 22/07/2012 00:50
    Fa sempre piacere leggere una poesia. ***** Franco
  • laura il 21/07/2012 21:59
    bella poesia, l'ho letta con piacere e più di na volta! complimenti
  • Anonimo il 21/07/2012 21:06
    Una lirica in versi raffinati e pregevoli per una evocativa combinazione di elementi della natura e di barche sospese sul mare. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0