PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il percorso di una una Guerriera Solitaria

Ha scritto poesie, fatto cose, visto gente;
Sta camminando senza abbassare mai la testa;
Ha imparato a Lasciare; Chi Merita Resta;
Scartando al volo chi ruba, chi finge, chi mente.

La Donna, pur nobile, bella, astuta, speciale -
È sola? Chiediamo - avrà un enorme difetto?
Ce l'ha - è sapere donare l'amor e l'affetto,
Donare Se Stessa, nel bene e anche nel male.

Donandosi, Questa, rimase, più volte, fregata;
Amando, Colei, si è fatta, più volte, fregare;
Ha pianto; e dopo raddrizza la schiena ed esce

Dal panico, incubo, buio. Lei fa e riesce.
I suoi fallimenti, Colei, non li vuole negare.
Vivendo, Credendo, sarà, prim' o poi, appagata.

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 01/08/2016 17:14
    Non condivisa, ho visto la donna abbracciare un mitra e sparare su la gente inerme, ho visto la donna che non conosce pietà, allearsi col suo amante e dirottare un aereo e potrei continuare. Con questo non si escludono donne che conoscono amore e buon senso.

3 commenti:

  • Alèd il 23/07/2012 15:44
    Aliena è il tuo nome e alieno il tuo spirito che si alienerã in un alieno
  • Ellebi il 22/07/2012 17:53
    Credo anch'io, appagata, quantomeno di se stessa. Bella e decisa poesia. Saluti
  • stella luce il 22/07/2012 17:10
    versi condivisi... prima o poi si sarà appagati... tanta rabbia da vera Guerriera...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0