username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Malinconica solitudine

Sospesa..
nel buio abitacolo di un'auto
sotto il ticchettio della pioggia..
era estate.. qualche ora fa.

Silenziosa..
un'ombra nella sera
un raggio di luna.. spento.

Solitaria..
vago tra i pensieri,
ascolto suoni e silenzi.

In attesa..
ora tace il mondo..
ancora il tempo scorre..

Immobile..
spettatrice di vite altrui,
mai la mia, in primo piano..

Malinconica..
non è il mal tempo,
il mio sorriso..

Flebile fiammella oscillo al vento
non voglio spegnermi..
non voglio tacere mentre il cuore urla..

 

3
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/08/2012 08:38
    davvero molto visiva... ti colpisce, ti violenta... e il suono più forte, più che l'urlo, rimane quell'assurdo silenzio...
  • Anonimo il 29/07/2012 18:04
    Bellissima, complimenti davvero. Splendida particolarmente l'ultima strofa...

5 commenti:

  • SalvatoreCierro il 30/07/2012 17:58
    Molto toccante, quando parli della tua immobilità e della tua malinconia dai molto senso alla tua solitudine, ma significative sono le parole di protesta nell'ulitma strofa, queste sono le parole di un umile lettore, ti faccio i miei complimenti, Ciao!
  • Anonimo il 24/07/2012 22:53
    Molto bella, brava Roxy. Ci sono quei piccoli guizzi di magia ed emozione che rendono le tue poesie sempre così vere, personali e al contempo di tutti: io mi riconosco molto nelle tue poesie, grazie.. Un abbraccione!
  • vasily biserov il 24/07/2012 22:50
    una poesia un po' malinconica belli i significati e la forma
  • Gianni Spadavecchia il 24/07/2012 22:44
    Urla più forte del silenzioso grido del cuore, del dolore.. Non devi farti sovrastare da nulla.
  • stella luce il 23/07/2012 19:52
    Versi che descrivano una situazione che ben conosco... la solitudine risulta malinconica solo però se viene accompagnata dalla speranza che ci porta un sorriso... brava...