PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Angolo effimero

Quando tutte le stelle furono create
una lunghissima via apparve
a chi si apprestava di notte
a vedere il mondo intero.

Il tempo così breve
non consentiva
altro che figurare
Paradiso e Inferno..

Ma l'avere scelto te molte volte
come amante
trattiene ora sulla terra
il lungo e breve
angolo effimero
che gli Dei invidiano
a chi li invidia...

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/07/2012 10:12
    DAL SOGNO D'UN AMORE... UN LODEVOLE DECANTO...
    CIAO ROBERTO
  • Grazia Denaro il 23/07/2012 09:45
    Una bella lirica scritta con versi scorrevoli ed esplicativi, apprezzata!

2 commenti:

  • stella luce il 23/07/2012 19:43
    un dolce sogno... la propria amata è la stella che anche il cielo invidia...
  • laura il 23/07/2012 11:49
    Poesia bella. Chi gurada il mondo intero riesce a vedere la grande meraviglia del nostro mondo... le stelle sono lo splendore la luce dell'amore! complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0